Login Module

liliana pesaresi

email   liliana.pesaresi@tin.it

 

Curriculm Vitæ

Iniziata la sua formazione musicale con Michele De Angelis, prosegue gli studi presso il Conservatorio "L. D'Annunzio" di Pescara (tra i suoi maestri, Beppe Ficara) sotto la guida di Letizia Guerra, diplomandosi con il massimo dei voti e la lode.

In parallelo agli studi musicali si laurea in Economia e Commercio (corso quadriennale) presso l'Università degli Studi " G. d'Annunzio" di Pescara.

Prosegue nella sua formazione artistica frequentando le Masterclass di Stefano Grondona a Ponte in Valtellina (So) e i Corsi Estivi dell'Accademia Chigiana di Siena con Oscar Ghiglia, per due stagioni consecutive.

E' vincitrice del primo Concorso Nazionale a Cattedre per l'insegnamento della chitarra nei conservatori ed è titolare della cattedra di chitarra presso il Conservatorio "A.Scontrino" di Trapani.

Consegue il diploma superiore di secondo livello di chitarra (biennio) presso il Conservatorio "G.Verdi" di Milano con il massimo dei voti e la lode, studiando trascrizione e prassi esecutiva della musica barocca con Paolo Cherici e tiorba e del basso continuo con Francesca Torelli.

La sua attività artistica, iniziata in giovane età con l'esperienza della Camerata Soave (ensemble di strumenti a pizzico) si incentra poi sul recital solistico e su formazioni da camera : duo con il flauto dolce e traverso, con il clavicembalo, duo e trio di chitarre. In questa prima fase suona per conto di diverse istituzioni musicali (tra cui Agimus, Gioventù Musicale Italiana, Società Aquilana dei Concerti "Barattelli", Teatro Marrucino di Chieti e Rossetti di Vasto).

L'incontro a Siena con il chitarrista Luca Trabucchi segna l'inizio di una collaborazione artistica che approda alla costituzione del Duo Waldner, dal nome del liutaio che firma i loro strumenti, a suggello di una profonda unità di intenti espressivi ed estetici. Il Duo rivolge una speciale attenzione a produzioni originali di alto valore strumentale e compositivo, ma raramente eseguite, in particolare del '900. Primo importante frutto dell'intento di valorizzare aspetti poco conosciuti del repertorio per duo di chitarre è l'incisione per la MAP di Milano del CD Variations on a french nursery song, con musiche di John W. Duarte, contenente brani in prima registrazione assoluta (Greek Suite op. 39 e Suite Française op. 61), favorevolmente accolto dalla critica specializzata. Sempre per la MAP il Duo Waldner ha poi pubblicato il CD XXème Siècle, una sintesi delle più importanti opere originali per duo di chitarra di autori del '900 francese quali André Jolivet, Jean Françaix, Maurice Ohana, Daniel-Lesur, Pierre-Petit, Jacques Ibert, George Migot, molte delle quali dedicate allo storico duo Presti-Lagoya.

Il Duo Waldner è stato invitato a suonare da vari Conservatori Italiani nell'ambito di rassegne musicali; si è esibito per importanti Associazioni concertistiche e nell'ambito di vari Festival Internazionali dedicati alla chitarra, in Italia e all'estero (Amici della Musica di Sondalo, Cid di Sondrio, Festival Internazionali della chitarra di: Siracusa, L'Aquila, Bovisio Masciago, Mondovì, Mottola, Val d'Ossola, Vrsar- Croazia, Musica nelle Corti di Capitanata di Foggia, Festival "Le Altre note" di Bormio), in cartellone con artisti prestigiosi.

Il Duo è stato inoltre invitato a effettuare registrazioni per Radio Marconi Classica e per la Radio della Svizzera Italiana.

"... due chitarre che inseguono le pulsioni emozionali della mente e dell'anima, che sanno suonare all'unisono, si inseguono, si cercano, si riconoscono nell'accordo risolutivo,...delicato il tocco, graffiante e incisivo su arditi passaggi cromatici, di totale intesa..." da "Il GIORNO"

"...il prodotto è di buonissima levatura, sia per le musiche presentate, sia per la qualità delle esecuzioni...lavoro affrontato con maturità musicale e ottima consapevolezza interpretativa" (recensione CD su J.W Duarte dal FRONIMO, rivista di chitarra)

"...grande padronanza tecnica che solo virtuosi di vaglia possono vantare..." (da IL TEMPO)

"...scenari musicali assecondati magnificamente dalla tavolozza del Duo Waldner che si rivela ricchissima già dall'esordio"

"...eccellente padronanza dei mezzi tecnici ed espressivi"

"...lascia il desiderio di riascoltare il CD diverse volte...Highly recommended, dunque, senza riserve!" (recensione CD XXeme Siècle dal FRONIMO)

Liliana Pesaresi ha studiato e continua a formarsi presso l'AIGAM - Associazione Italiana Gordon per l'Apprendimento Musicale (Corsi Nazionali di Formazione, svariati seminari di didattica strumentale e generale con Andrea Apostoli, Edwin Gordon, Silvia Biferale e Catharina Kroeger (Metodo Middendorf), Elena Papini, Alberto Odone, Fred Sturm, Richard Grunow, curando in particolare l'Istruzione Formale e l'applicazione della Music Learning Theory (MLT) del prof. Edwin Gordon all'insegnamento della chitarra.

Tiene corsi di chitarra con bambini dai 6 anni in su secondo la MLT presso la Civica Scuola di Musica della Provincia di Sondrio, oltre che quelli di Alfabeto della musica® in qualità di Insegnante Associata Aigam.

Video e altri riferimenti sul web

http://www.lucatrabucchi.it/discografia.shtml

http://www.lucatrabucchi.it/waldnervideo.shtml

http://www.lucatrabucchi.it/waldnercv.shtml

Dove insegna

SONDRIO

Civica Scuola di Musica della Provincia di Sondrio
Via N. Sauro, 66
Tel. 0342 213136
civica@musica-viva.it
www.musica-viva.it

Alfabetodellamusica®
- lunedì ore 17.30/18.15 (livello di prosecuzione 2) -
- martedì ore 17.45/18 (livello di prosecuzione 4) -

Chitarra secondo la Music Learning Theory
- lunedì ore 17/17.30 - ore 18.15/19 -
- martedì ore 17/18.15 -
- mercoledì ore 16.45/17.15 - 18/18.45 -
(bambini in età scolare dai 7 ai 10 anni)

Alfabetodellamusica® e coro
Scuola Primaria “Francesco Saverio Quadrio”
ISTITUTO COMPRENSIVO SONDRIO CENTRO
via Cesare Battisti

Classe IV
ore 8.10-10.10 (gennaio-maggio 2016)

 

Brani audio estratti dal CD - Duo Pesaresi-Trabucchi - Musica John W. Duarte

Brani audio estratti dal CD - Duo chitarristico Pesaresi-Trabucchi - Musica John W. Duarte

copertina

Variations on a french nursery song op. 32

Theme ­ amabile e con moto

Variazione 1 ­ Scherzando

Variazione 2 ­ Adagio

Variazione 3 - Con bravura

Variazione 4 - Comme un branle, pas pressè

Variazione 5 - Furioso e con forza

Variazione 6 - Comme un menuet un peu lent

Finale

 

 

Greek suite (Greek meets Greek) op. 39*

1. Zagoresios ­ Moderato assai e con bravura

2. In the valleys ­ Poco lento

3. Tsirigotikos ­ Moderato dolce e tempo giusto

4. Karagouna

5. Kalamatianos

 

 

Suite Française op. 61*

1. Brunette ­ Lento

2. Carillon

3. Musette - Vivo

*prime registrazioni assolute (first world recording)

copertina2